Prenota ora
Prenota
MENU
ita

Spiagge

Esplorare i Dintorni durante il giorno tra Spiagge & Mare

Prima di accompagnarvi tra le Spiagge della Costa Smeralda, vorremo ricordare che da tutte le spiagge sarde è vietato portar via sabbia, conchiglie, nacchere, stelle marine, tartarughe, ecc. Fanno parte del patrimonio della Sardegna e di tutti noi. Ammiriamo e beneficiamo tutti con rispetto di questo paradiso terrestre.

Dal Relais si possono raggiungere agevolmente le spiagge che conferiscono, con merito, il nome Costa Smeralda a questo tratto di costa Sarda:


Spiaggia Distanza dal Relais Villa Carola  Tipo di spiaggia

Baia del Pevero

2 km

Spiaggia bianca, fondale basso
Liscia di Vacca 5 km Fondale basso e sabbioso
Baia di Cala di Volpe 5 km Fondale basso e sabbioso
Capriccioli 5 km Sabbia bianca, fondale basso
Romazzino 6 km Sabbia bianca, fondale medio
Spiaggia del Principe 6 km Fondale basso e sabbioso
Liscia Ruja 6 km Lunga spiaggia di sabbia ambrata
Cala Petra Ruja 7 km Sabbia ghiaiosa e ambrata
La Celvia 8 km Sabbia bianca, fondale basso
Li Itriceddi 9 km Fondale basso e sabbioso
Rena Bianca 10 km Sabbia bianca




Spiagge Sarde che meritano una visita

Spiaggia Località Provincia

Spiaggia Rosa

Isola di Budelli, La Maddalena

Sassari
Cala Coticcio Isola di Caprera, La Maddalena Sassari
Cala Spinosa Santa Teresa Gallura Sassari
Rena Majori Aglientu Sassari
La Pelosa Stintino Sassari
Cala Brandinchi San Teodoro Sassari
Cala Goloritzé Baunei Nuoro
Cala Mariolu Baunei Nuoro
Solanas Sinnai Cagliari
Porto Giunco Villasimius Sud Sardegna
Tuerredda Teulada Sud Sardegna
Scoglio di Peppino Muravera/Castiadas Sud Sardegna
Cala Domestica Buggerru Sud Sardegna
Su Giudeu Domus De Maria Sud Sardegna
Punta Molentis Villasimius Sud Sardegna
  • Spiaggia del Grande Pevero

    La spiaggia del Grande Pevero è certamente inconfondibile grazie alla sua forma di mezzaluna, con sabbia bianca e sottile è riparata da due scogliere ricoperte dagli affascinanti contrasti cromatici dei bassi cespugli che profumano l’aria con le inconfondibili essenze mediterranee e dai ginepri secolari, la macchia mediterranea si interrompe solamente per lasciar spazio agli scogli che si affacciano sul mare.
    La sabbia della spiaggia del Grande Pevero è sottile, quasi impalpabile, ha una colorazione bianca e grazie al fondale bassissimo ed il mare, con acque tranquille l’acqua appare come trasparente, perfettamente adatta a famiglie con bambini, e per tutti gli amanti delle passeggiate rilassanti sulla riva spaziosa proprio perfetta per ammirarne le splendide acque cristalline, che spaziano tra il verde, l'azzurro ed il turchese in base alla luce del sole.

    Servizi
    Dispone di diversi piccoli e ben attrezzati stabilimenti balneari ben inseriti nel contesto naturale, un parcheggio a pagamento, alle sue spalle si trova lo stagno Patima ed il prestigioso green del Pevero Golf Club, ambita meta degli appassionati di questo sport. Nelle vicinanze sono presenti diversi ristoranti, club tra cui il Billionaire, e tutto il resto che la Costa Smeralda ha da offrire.

  • Spiaggia del Piccolo Pevero

    Il Piccolo Pevero è una spiaggia, come si intuisce dal nome, di dimensioni più ridotte, si trova immersa nel verde della macchia mediterranea, circondata da cespugli profumati e da ginepri centenari che la riparano dal vento, ha davanti a sé le splendide isole Li Nibani, è la meta di tanti VIP e paparazzi.
    La sabbia del Piccolo Pevero è bianca e fina, le sue acque hanno stupende sfumature di colore dal verde all’azzurro, per diventare quasi incolore nei pressi della riva.

    Servizi
    In parte attrezzata e in parte libera, parcheggio a pagamento poco distante, nelle immediate vicinanze del Pevero Golf Club.

  • Spiaggia di Liscia Ruja

    La lunghissima spiaggia bianca di Liscia Ruja è la più grande della Costa Smeralda per cui si è guadagnata il soprannome di “long beach”. È una lunga distesa di finissima sabbia ambrata, a tratti quasi rossastra incorniciata da cespugli di ginepro, cisti, corbezzolo e mirto che sprigionano un intenso profumo durante tutto l’anno. Questa particolare colorazione, comune anche alla spiaggia di Cala Ruja, è dovuta alla presenza di particelle di granito e gusci di conchiglie. Le sue acque sono limpide dai colori che spaziano tra il verde smeraldo ed il turchese, con un fondale basso e sabbioso e vari tratti di spiaggia libera è ottima anche per le famiglie.

    Servizi
    Sono presenti stabilimenti balneari, punti ristoro, vi è la possibilità di noleggiare attrezzature da spiaggia, come ombrelloni, lettini, pedalò, la spiaggia gode anche di ampi tratti di litorale utilizzabili gratuitamente.

  • Cala Petra Ruja

    Superando Liscia Ruja, attraverso un sentiero sulla sinistra si arriva a Cala Petra Ruja, spiaggia affascinante dalla sabbia di colore ambrato-rossastro arricchita da ciottoli e rocce, le sue acque spaziano dal blu profondo, all’azzurro chiarissimo sino al verde smeraldo. Ha una originale forma ad arco con due promontori alle sue estremità arricchiti da folta macchia. Il fondale è poco profondo e quindi adatto alla balneazione da parte di bambini. Nel 2013 è stata insignita delle 4 vele dalla Goletta Verde di Legambiente.

    Servizi
    Essendo meno attrezzata di altre spiagge della zona è solitamente molto più tranquilla perché meno frequentata, sono comunque presenti dei punti ristoro che offrono anche la possibilità di affittare ombrelloni, sdrai e lettini direttamente in spiaggia.

  • Rena Bianca

    Rena Bianca è la regina indiscussa dei lidi bianchissimi della Costa Smeralda, con fondale basso e sabbioso lambita da acque calme e cristalline ed immersa nel verde della macchia mediterranea. La spiaggia è una splendida distesa di finissima sabbia bianca, soffice e calda.
    Le acque sul fondale basso e sabbioso, con la presenza di qualche scoglio a largo sono meravigliosamente cristalline, con le mille sfumature del verde smeraldo al turchese cangiante.
    La spiaggia è protetta da una piccola scogliera, con rocce e scogli che dall'arenile arrivano sin dentro l’acqua, che conferisce alla spiaggia una sorta di aspetto rude e selvaggio. Sulla battigia sono presenti delle striature rosate create dalla presenza di piccoli granelli di quarzite rosa. A fare da contrasto a questa candida spiaggia il verde della florida macchia mediterranea che inebria l'aria con i suoi aromi, tipici della nostra Terra. Dalla spiaggia è possibile ammirare il bellissimo panorama su tutto il golfo di Cugnana e sull'isolotto di Soffi.

    Servizi
    Dotata di ogni comfort per godersi il mare in totale relax, ha un punto ristoro sulla spiaggia.
    Per chi ama lo sport questo è il luogo ideale, è possibile noleggiare acquascooter, pedalò, pattini e moto d'acqua, canoe, barche, windsurf e fare magnifiche immersioni. Con ampio parcheggio e ristoranti nei dintorni.

  • Capriccioli

    Il promontorio di Capriccioli è un’area naturalistica di grande pregio ricca di specie vegetali e di preziosi antichi ginepri modellati dal vento, dove sono presenti quattro spiagge meravigliose: La Celvia o Cala Capriccioli, la spiaggia del Pirata, la spiaggia Li Itriceddi e la spiaggia Capriccioli vera e propria.
    La piccola e graziosa spiaggia di Capriccioli (in gallurese significa capretta) è certamente fra le più rinomate della Costa Smeralda, un piccolo gioiellino immerso nella macchia mediterranea.
    Il fondale è basso con acque cristalline dalle trasparenze tra il turchese e le sfumature del verde smeraldo, perfetto per immersioni e lo snorkeling per ammirare le innumerevoli specie di pesci e molluschi protetti presenti. Il mare poco profondo la rende particolarmente amata da famiglie con bambini. La sua sabbia è fine e bianchissima, la spiaggia è divisa in due parti da una scogliera di rocce granitiche. Un autentico spettacolo della natura lasciato quasi ovunque al suo stato più selvaggio, è piuttosto riparata dal vento, soprattutto nella sua parte est su cui non batte il Maestrale, su questo versante è presente un’abbondante macchia mediterranea con lentischi, cisti e pini. La bellezza di Capriccioli è dovuta anche alla sua posizione poco distante dall’isola di Soffi, parte del meraviglioso Parco Nazionale dell’arcipelago di La Maddalena.
    Ad ovest troviamo le spiaggette “delle tartarughe” e “del pirata”. Altrettanto belle e riparate dal vento di Levante.

    Servizi
    Piccolo parcheggio, in spiaggia è possibile noleggiare ombrelloni e lettini ed anche piccole imbarcazioni per visitare l’antistante Isola di Mortorio, un’oasi naturalistica dalla ricca vegetazione e dai suggestivi fondali.

  • La Celvia

    L’altra spiaggia famosissima della Costa Smeralda è La Celvia, una meravigliosa spiaggia di sabbia a grana grossa, creata da frammenti di conchiglie multicolori e polveri di quarzo rosa, provenienti dalle rocce che la delimitano e dai bellissimi scogli affioranti, l’arenile è dorato candido, soffice. Le acque hanno delle tonalità indescrivibili, con nuance cangianti partendo dal verde smeraldo nella parte più prossima alla riva, sino alle variazioni di azzurro e turchese man mano che ci si allontana verso il largo, gode di un fondale basso nel quale sono presenti numerose e variegate specie di pesci.
    La Celvia è riparata dal maestrale e dai venti provenienti dal nord, anche grazie alla folta vegetazione attorno.
    Con una bella camminata o, per i più sportivi, con una nuotata di circa 10 minuti si può raggiungere la spiaggia dell’Elefante dalla sabbia creata da gusci di conchiglie e chiusa tra scogliere granitiche.

    Servizi
    Piccolo parcheggio. La spiaggia è in parte libera ed in parte attrezzata, è possibile noleggiare ombrelloni e sdrai ed anche gommoni.

  • Spiaggia del Principe

    La famosissima Spiaggia del Principe, secondo la mitologia della Costa Smeralda, come suggerebbe il nome, pare fosse la spiaggia prediletta dal “principe” Aga Khan. Una volta che si scopre questa meraviglia non è certo difficile credere nella leggenda, è certamente una delle più belle e più frequentate della Costa Smeralda. Il nome originale è Poltu di li Cogghj, ossia “Porto delle pelli”, in quanto in passato era utilizzata quale imbarco per tutto ciò che veniva prodotto localmente, soprattutto i pellami.
    La spiaggia del Principe è una stupenda spiaggia a forma di mezzaluna dalla sabbia bianca e finissima suddivisa da imponenti rocce rosa e circondata dal verde della macchia mediterranea. La lucentezza delle sue acque deriva dal basso fondale di sabbia e granito che crea una spettacolare variazione di colori tra il verde smeraldo e l'azzurro con incastonati dei massi di granito rosa. È una spiaggia ben riparata dal maestrale.

    Servizi:
    Parcheggio, la spiaggia si raggiunge in una decina di minuti seguendo un sentiero. Va ricordato che il sentiero per raggiungere la spiaggia è tortuoso e sterrato, non adatto alla frequentazione da parte di persone diversamente abili. Non risultano servizi attivi direttamente presso la spiaggia del Principe.

  • Spiaggia del Romazzino

    Poco distante incontriamo la Spiaggia del Romazzino, Rosmarino in Gallurese, la baia in cui troviamo questa spiaggia è infatti ricca della regina delle piante aromatiche mediterranee che fiorisce da marzo ad ottobre sprigionando il suo aroma caratteristico.
    La fitta vegetazione della baia del Romazzino apre sull’omonima ampia spiaggia di sabbia bianca fine con ciottoli, dalla riva il fondale digrada abbastanza velocemente conferendo alle sue acque un colore particolarmente brillante ed intenso che offre tutte le sfumature comprese tra il verde, il turchese ed il blu, particolare che le rende estremamente fotogeniche. La spiaggia è molto aperta ed areata, ma rimane comunque ben riparata dal maestrale. È meta ideale anche per i bambini. Spostandosi leggermente verso sud, in prossimità dell’insenatura Lu Imbalcatogghju, troviamo le affascinanti spiagge di Piccolo Romazzino, circondate da incantevoli colline verdeggianti.

    Servizi
    Ha tratto di spiaggia riservato e presenta, al contempo, ampie zone di spiaggia libera.

  • Cala di Volpe

    Cala di Volpe, è certamente una delle baie più suggestive di tutta la Costa Smeralda, contraddistinta per diversi litorali di piccole dimensioni dalla sabbia rosata che digrada con fondali bassi e sabbiosi verso un mare calmo e cristallino dalle mille sfumature, tutte le spiagge sono protette dalla tipica vegetazione della macchia mediterranea cristalline. Questo tratto di Costa Smeralda comprende quattro spiagge diverse, con alcuni moli e un porticciolo.
    La più famosa è la spiaggia Cala di Volpe, una piccola spiaggetta dalla sabbia a grani medi di colore dorato chiaro, grazie al fondale basso e sabbioso le sue acque cristalline e luminose dalle cromie cangianti tra il verde smeraldo ed il turchese, la spiaggia è incorniciata da ricca macchia mediterranea.

    Servizi
    Sulla spiaggia di Cala di Volpe non sono presenti servizi diretti, è presente un molo per l'attracco dei piccoli barchini

  • Li Nibani

    La spiaggia Li Nibani è una spiaggia caratterizzata da sabbia chiara dai grani medio fini, circondata da una bellissima scogliera bassa ricoperta dalla ricca macchia mediterranea che inondano coi bellissimi aromi. Si affaccia in un mare di media profondità dalle sfumature tra il verde e l'azzurro, perfette per gli appassionati di snorkeling.

    Servizi:
    È presente un punto ristoro, possibilità di noleggiare ombrelloni e lettini, c’è anche un piccolo molo d'attracco.

Offerte Speciali